Ricerca




Prendi Nota
Filtri.jpg

Availables:
Murata filters (110 and 80)
aerials log periodic RKB
5 elements (technical data)
10 elements (tech data)

Info
Tutti i canali FM italiani
Ripetitori FM della Rai

RaiMilano01.jpg
- I tremila canali della Rai
La torre di Corso Sempione, a Milano: Foto Stefano Gusmeroli

Ascolto DX in FM
600 QSL

Aperture eccezionali
Radiolab
Registrazione

 Numero di membri 1462 membri


Utenti registrati online

( Nessuno )
Visite

   visitatori

   visitatori online

Webmaster - Info
Scrivi a fmdxITALYstaff  Webmaster
Aggiungi ai preferiti  Preferiti
Segnala questo sito ad un amico  Segnala questo sito
Versione palmare   Versione palmare
Risorse estere

DATABASE RADIO MONDIALE


DATABASE RADIO AFRICANE


GRUPPI FM EUROPEI
Regno Unito: Skywaves
Romania: Radio-Romania
Spagna: edfm

fmdx

Bandscan e news
 Tecniche di ascolto - Usare due antenne

Ascolto con due antenne



Pier Vinicio bertagna ha realizzato un breve articoletto sull'ascolto con due antenne.

Un sistema molto interessante, simile al phasing (o sistema di fase: si utilizzano due antenne per cancellare un segnale semilocale e ricevere eventuali altre emittenti sul canale), è l'ascolto fatto usando due antenne dello stesso tipo, e possibilmente molto agili e a basso guadagno. La scelta di un guadagno basso è quasi necessaria per l'uso in città, mentre se ci si trova in posti con pochissimi si può scegliere di usare due direttive ad alto guadagno.

Per questo articolo si è scelto di utilizzare i dipoli. Brevemente ecco una descrizione di questo tipo di antenna, tratto dall'enciclopedia libera WIKIPEDIA:

“L'antenna a dipolo, chiamata anche semplicemente dipolo, è costituita da un conduttore elettrico lineare (anche del semplice filo elettrico per impianti elettrici casalinghi). Il Dipolo è il più semplice tipo di antenna per le comunicazioni radio. Questa antenna è divisa in due parti di lunghezza uguali, nel punto centrale i due segmenti del conduttore sono collegati ad un cavo che la connette all'apparato trasmettitore o ricevitore. La lunghezza del conduttore misura circa la metà della lunghezza d'onda corrispondente alla frequenza su cui operare. Ad esempio se si vuol realizzare un dipolo per ascoltare le broadcast sulla banda dei 31m (banda di frequenze da 9500 KHz fino a 9999 Khz), la lunghezza dell'antenna deve essere pari a 15,5 m. Il cavo di connessione con l'apparato radio è normalmente un cavo coassiale, poiché il dipolo è un'antenna bilanciata, la connessione al cavo coassiale crea uno sbilanciamento di impedenza. Per assicurare una corretta distribuzione di corrente in antenna è necessario usare un trasformatore, chiamato balun, dall'abbreviazione inglese di balanced-unbalanced. Questo tipo di antenna per ottenere buone prestazioni sia se usato come antenna ricevente, sia se usato come antenna trasmittente, deve essere posto ad un'altezza di almeno mezza lunghezza d'onda. Come regola generale, le antenne devono essere distanti da altre antenne, e comunque distanti da cavi e tubazioni metalliche. Il dipolo può essere orientato orizzontalmente, verticalmente oppure essere inclinato rispetto al terreno. L'orientamento del dipolo determina anche la polarizzazione del campo elettromagnetico trasmesso. Quando l'antenna viene usata per ricevere, il massimo segnale ricevuto corrisponde all'allineamento dell'antenna con il campo elettromagnetico emesso dalla trasmittente.”

Poniamo subito le differenze tra il dipolo hertziano ed il dipolo marconiano. Il dipolo marconiano, conosciuto anche come antenna stilo per i comuni ricevitori, è progettata per funzionare a λ/4 ossia completamente estesa la sua lunghezza è pari ad un quarto di lunghezza d'onda per la frequenza minima della banda che si vuole ascoltare. Il ricevitore prende il segnale in modo differenziale tra la stilo e massa.
Il dipolo hertziano invece funziona in λ/2, anche esso è progettato allo stesso modo del dipolo marconiano, ma per lunghezza viene intesa quella complessiva dei due bracci. Il ricevitore prende il segnale in modo differenziale tra i due bracci (al centro).

A questo punto, viene intuitivo pensare fisicamente al dipolo ed al suo collegamento (ovviamente con balun) al cavo coassiale. La polarità del collegamento è ininfluente, in quanto c'è perfetta simmetria. Ma pensiamo allora che cosa succedere se al ricevitori colleghiamo due dipoli.

Supponendo di non rispettare la distanza minima tra i due dipoli (distanza che dev'essere superiore alla lunghezza d'onda del segnale che si sta ascoltando), abbiamo due antenne che interferiscono fra di loro. Il gioco di interferenze può essere sia costruttivo (va a sommare i segnali) sia distruttivo (distrugge i segnali). Tale sistema può essere una minima alternativa al più blasonato phasing. Si costruisce con pochi soldi e, nelle zone di pianura sufficientemente distanti dai trasmettitori, può dare grosse soddisfazioni. Grazie a questo gioco di interfenze è più semplice oggetivamente cercare il “null” dei segnali, aumentando il numero delle emittenti ascoltate. Si preferisce lo stesso l'uso di una radio ben “filtrata”.

Supponendo invece di rispettare la distanza minima tra i due dipoli, ed invertendo le polarità di uno dei due, si ottiene qualcosa di simile (almeno come idea di base) al phasing. Naturalmente non si tratta di un inversione completa con annullamento totale dei segnali, ma permette grossi passi avanti nel radioascolto. Invito la gente a provare per credere, prima di giudicare in modo affrettato questa ipotesi.

Suggerisco pertanto, di munirsi di due antenne a dipolo (una filare che per comodità può essere attaccata al muro con delle piattine; ed un dipolo rigido da tenere nella “stanza dei controlli” in modo da girarlo a proprio piacimento), di due cavi coassiali della !!!stessa!!! lunghezza e di uno splitter.

Lo splitter è un dispositivo passivo, che serve a dividere l'ingresso antenna in due uscite, con una perdita di segnale contenuta. Gli splitter passivi possono anche essere usati al contrario, come accoppiatori, e ciò permette di “sommare” i segnali di due antenne. E' un sistema buono quando si hanno due antenne uguali, per convogliare maggior segnale al ricevitore (specie per i sintonizzatori da tavolo).

Pier Vinicio Bertagna


Data creazione : 30/12/2006 - 18:24
Ultima modifica : 30/12/2006 - 18:35
Categoria : Tecniche di ascolto
Pagina letta 7426 volte


Anteprima di stampa Anteprima di stampa     Stampa pagina Stampa pagina

Propagazione
Val d'Aosta e Piemonte

OndeRadioPiemonte.jpgLe liste di OndeRadioPiemonte, curate da Giovanni Gho e costantemente aggiornate.
Per segnalare variazioni

- Aosta

- Alessandria
- Alessandria: Acqui Terme
- Alessandria: Casale Monf.
- Alessandria: Ovada
- Asti
- Biella
- Cuneo
- Cuneo: Alba
- Cuneo: Fossano
- Novara
- Torino
- Torino: Bardonecchia
- Torino: Ivrea
- Torino: Pinerolo
- Torino: Sestriere
- Torino: Susa
- Verbania
- Vercelli

Bandscan ITALIA
600 QSL

Software per Dxers


RDSDX il programma
per identificare le radio!


Raccolta di Freeware utili
I tools di fmdxITALY

a cura di Luca Bernardini


overnight diazepam prescription ambien cheap diazepam 10mg buy cheap fioricet adipex p how it works pharmacy online tramadol meridia diet order valium online buy adipex without prescription free shipping amoxicillin price express phentermine online online pharmacy no prescription tramadol viagra without prescription low cost cialis buy ultram online no prescription fioricet cash on delivery alprazolam without a prescription within 24 hours buy valium diazepam xanax online without a prescrption ambien 20mg buy adipex without prescription free shipping levitra cheap doctor refused propecia prescription amoxicillin 400mg/5ml dosage tadalafil citrate carisoprodol containing codeine weight loss medication meridia buy valium mastercard brand name soma overnight extra cheap phentermine buy tramadol without a prescription purchase generic viagra online cialis online us pharmacy ultram online order 120 fioricet overnight buy alprazolam cheap buy diazepam buying xanax over the internet us pharmacies offering ambien without prescription order adipex p online cheapest levitra cheap propecia non perscription amoxicillin online tadalafil carisoprodol cheap low cost meridia generic valium soma online no perscription buy cheap phentermine overnight tramadol overnight viagra cialis fast shipping purchase ultram online money order fioricet alprazolam no perscription diazepam xanax with next day delivery ambien canadian purchase adipex without a prescription levitra sample cheap propecia amoxicillin price overnight tadalafil india carisoprodol 120 tabs meridia purchase cheap valium generic somas for cheap buy phentermine no prescription overnight tramadol cheapest place to buy viagra online buying generic cialis online ultram generic fioricet alprazolam diazepam with no prescription xanax overnight cheap us generic ambien without perscription express shipping cheapest adipex online levitra result doctor refused propecia prescription amoxicillin 250mg buy tadalafil carisoprodol low cost meridia cheap valium no prescription soma without a prescription phentermine cash on delivery tramadol order cod low priced viagra best price cialis ultram price price fioricet alprazolam diazepam no prescription 2mg xanax ambien cheapest adipex online levitra generic propecia length of prescription prescription free amoxicillin dosage tadalafil watson carisoprodol meridia weight loss mastercard valium no rx soma overnight

© fmdx_ITALY ottobre 2005 - All data are reserved L'uso e la pubblicazione sotto qualsiasi forma, dev'essere esplicitamente autorizzato citando la fonte.
© Derechos reservados. La reproducción necesita de autorisacion, citando la fuente de procedencia.
© Tous droits réservés, reproduction des données possible avec l'autorisation de l'éditeur et à condition de faire mention du nom fmdx_ITALY